La fotografia e i Fotografi

Secrets - Workshop con Alexandra McGlynn

Scritto da Image Consult • Domenica, 9 maggio 2010 • Categoria: Workshop


Il workshop tenuto da Alexandra McGlynn il 5 e 6 giugno a Modena, si svilupperà a partire dal lavoro di Duane Hopkins, regista inglese i cui film affrontano temi legati alla vita quotidiana in contesti non urbani.

Noia, amore, violenza e attività illecite segnano le esistenze dei giovani protagonisti, sullo sfondo del paesaggio rurale in cui si dipanano le loro esperienze affettive e familiari. Sulla base di questi spunti Alexandra McGlynn proporrà una riflessione comune sul contesto di provenienza dei partecipanti, toccando temi quali identità familiare e culturale, legami di amore e amicizia, cause di felicità o di insoddisfazione, ambizioni proprie o aspettative altrui, sogni, desideri e paure personali.

La rappresentazione delle tematiche emerse sarà oggetto di ricerca nella parte pratica del workshop, che si svolgerà presso l’Orto Botanico di Modena. In particolar modo verrà affrontato in questa fase il tema del segreto.

Ai partecipanti è richiesto di prendere visione, prima dell’inizio del workshop, di due cortometraggi realizzati da Hopkins: Field (10’, 2001) e Love me or leave me alone (15’, 2003), sul sito bbc.co.uk/filmnetwork/. E’ consigliata inoltre la lettura di report relativi alla disgregazione familiare in Gran Bretagna, rintracciabili sullo stesso sito.


Alexandra McGlynn si laurea nel 1989 in Antropologia e completa successivamente gli studi in Fotografia presso la Liverpool Art School. Il suo primo importante lavoro, Local Activieties: Part One (1992-2002), è un’indagine sulle abitazioni convenzionali e non nella zona di Londra e di Liverpool, dove ripercorre le tracce dell’attività umana – pompe di benzina, case decadenti, rifugi di cartone e automobili adibite a casa per i senzatetto. Con la nascita della figlia Aurelia nell’aprile 1998 inizia parallelamente una nuova ricerca volta a osservare l’interazione psicologica e sociale con l’ambiente circostante prima nell’infanzia - in Play (2002) ritrae le costruzioni fatte dai bambini con cuscini, bambole e altri materiali trovati – e poi nell’adolescenza – in Family Romance (2008) rappresenta il progressivo distacco dei ragazzi dalla famiglia, descritto anche da Freud nell’omonimo saggio.

Programma:

sabato 5 giugno
Ex Ospedale Sant’Agostino: Alexandra McGlynn introduce il suo lavoro e l’opera cinematografica di Duane Hopkins. I partecipanti sono invitati a raccontare il proprio percorso specificando il campo di interesse personale. Una discussione sui film di Hopkins costituirà la base per una riflessione sulla realtà di origine dei partecipanti.

domenica 6 giugno
Nello scenario dell’Orto Botanico di Modena, McGlynn propone una sessione di ripresa fotografica tesa ad indagare il tema del segreto.
Conclusioni all’Ex Ospedale al Sant’Agostino:  proiezione delle immagini realizzate e confronto sui risultati emersi.


SECRETS - workshop con Alexandra McGlynn
5-6 giugno 2010
Ex Ospedale Sant’Agostino, Modena
Per info e per iscriversi: Fondazione Fotografia
tel. 059 239888
www.mostre.fondazione-crmo.it
segreteria@mostre.fondazione-crmo.it
1460 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento
L'autore non consente commenti a questa notizia